Le terapie curano, le relazioni guariscono

La Doppia Elica, con il patrocinio di Verso il Sereno, organizza per il 6 aprile 2019 un incontro aperto a tutti cittadini in cui verranno trattati argomenti attuali come Resilienza e Comunicazione in campo Medico Oncologico e Narrazione della malattia.

Si parlerà di quanto importanti siano le relazioni interpersonali che si instaurano durante la malattia e di quanto queste siano efficaci nella guarigione.

Saranno presenti:

Dottor Antonino Musolino, Responsabile Breast Unit AO Parma

Dottoressa Cecilia d’Aloia, Responsabile Centro Senologico AO Parma

Dottor Gianluca Barbieri, Ricercatore Dipartimento Neuroscienze UNIPR

Dottor Marcello Tiseo, Dirigente Medico, Unitá Operativa di Oncologia  AO Parma

Dottoressa Mariangela Bella, Oncologa Parma

Dottoressa Paola Zanelli, Genetica Oncologica AO Parma

Dottor Salvo Catania, Chirurgo e Oncologo della mammella ed ideatore del blog “Ragazze fuori di seno”

Francesca Duranti, Autrice del libro “Storia di una ragazza fuori di seno”

Beatrice Duranti, laureanda in psicobiologia e neuroscienze cognitive

Michela Mantovan, Corriere della Sera

Fabrizia Dalcó, esperta in politiche di genere

 

Il corso si terrà dalle ore 14:30 alle ore 18:00 presso sala Anedda – Assistenza Pubblica

via Gorizia, 2 Parma

Corso ricamo uncinetto

Il 30 e 31 marzo abbiamo organizzato un corso molto creativo guidato da un’ insegnante olandese. Ciascun partecipante produrrà uno scialle ad uncinetto ricamato in vari colori.

Il costo per queste due intense giornate è di 80 € per i soci de La Doppia Elica e 100 € per i non iscritti all’associazione.

Per adesioni contattare Nadia 347 03 12 119

oppure al numero 392 20 45 882

“Viva il corpo” – Filastrocche di Isabella Paris

Una lode al corpo, un “elogio sincero e a volte anche infantile”, come lo descrive l’autrice, Isabella Paris, ma con il desiderio di sottolineare quello che non va. All’interno dell’associazione La Doppia Elica è nata una raccolta di filastrocche intitolata “Viva il corpo” in cui l’autrice racconta le parti del corpo, “spesso proprio quelle che hanno portato guai”.

È possibile acquistare il libro inviando un messaggio al numero 392 2045882

Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione.